Risultati di ricerca

Servizi

Services

Check-up

>> Clicca qui per scaricare la brochure completa dei Check-Up di Villa Maria.

Per Casa di Cura Villa Maria la prevenzione rappresenta un elemento centrale per la salute.

Gli attuali stili di vita impongono ritmi sempre più frenetici con conseguente accumulo di stress a carico del fisico che può ammalarsi già a partire dai 35/40 anni. I rischi maggiori si possono verificare a livello del sistema cardiocircolatorio (infarto miocardico), ma possono interessare anche altre parti del corpo provocando ictus cerebrale, diabete, ipercolesterolemia, tumore alla mammella, intestino e prostata. Avere cura della propria salute significa elevare la propria qualità di vita e la prevenzione è lo strumento migliore che abbiamo a disposizione.

Per questo abbiamo elaborato una serie di check-up mirati e personalizzati e un programma di follow up che consente di mantenere la tua salute con facilità e nel tempo.

Per questo abbiamo investito in tecnolgie e competenze in modo da offrire sempre maggiore accuratezza nei risultati diagnostici e strumentali.

La nostra équipe di medici ti accompagnerà in un percorso clinico nel quale verrai sottoposto a visite specialistiche ed esami volti a verificare lo stato di salute, in relazione all’anamnesi ed esigenze del paziente, all’approfondimento diagnostico desiderato e al sesso (uomo/donna).

Il personale dedicato ti darà la massima attenzione e cura durante tutto il percorso del check-up scelto.

Quanto dura un check-up?

L’intero percorso si svolge nell’arco di una mattinata.
Ad eccezione del prelievo, che viene effettuato 7/10 giorni prima, l’intero Check up non ti occuperà più di una mattinata.

Quali tipi di check-up si possono svolgere a Villa Maria?

Per venire incontro alle esigenze dei nostri pazienti, proponiamo 5 tipologie di Check-Up specifici e 3 Check-Up Premium, che sono distinti in tre livelli di approfondimento diagnostico (silver, gold e platinum) per rispondere alle diverse esigenze dei nostri pazienti. Il percorso diagnostico è ulteriormente differenziato per uomo e donna, in considerazione delle diverse necessità di salute e prevenzione.

Quali sono i Check-Up specifici?

Check-up Cardiovascolare

È un controllo generale delle funzioni cardiocircolatorie, effettuato specificatamente attraverso una serie di esami di laboratorio e radiografici e la visita specialistica.

Le malattie cardiovascolari come l’infarto miocardico, l’angina pectoris, lo scompenso cardiaco, l’ischemia cerebrale da varie cause, gli aneurismi e le arteriopatie periferiche rappresentano la prima causa di morbilità e mortalità. La prevenzione cosiddetta primaria, prima dell’evento morboso, inizia già dall’adolescenza e continua nell’età adulta identificando i fattori di rischio cardiovascolare.
Il check up cardiologico è un controllo generale delle funzioni cardiocircolatorie, effettuato specificatamente attraverso una serie di esami di laboratorio e radiografici e la visita specialistica.

Check-up gastrointestinale

Consente l’individuazione tempestiva di numerose tipologie di malattie e quindi la possibilità di attuare trattamenti efficaci.

La diagnosi e la prevenzione delle patologie del tratto gastrointestinale, consente l’individuazione tempestiva di numerose tipologie di malattia e quindi la possibilità di attuare trattamenti efficaci.
Se il nostro benessere dipende in larga parte dalle condizioni di salute dell’intestino, è utile  scoprire come funziona e come prevenire l’insorgere di disturbi. Diarrea, gonfiore, meteorismo, stitichezza, feci dure, colon irritabile sono solo alcune delle manifestazioni cliniche di un cattivo funzionamento dell’intestino. Un intestino sano è quindi importante per il benessere del corpo e della mente.

Check-up dermatologico

È un controllo importante anche per la prevenzione dei tumori della pelle (melanoma), che si effettua con l’esame dei nevi in epiluminescenza.

Valutiamo lo stato di salute della pelle del tuo corpo. Eruzioni cutanee, angiomi, pruriti e dolori, ma anche nei dalla forma irregolare sono solo alcuni dei sintomi la cui natura e origine il dermatologo indaga.
Lo scopo di questo check up è diagnosticare e trattare eventuali malattie cutanee come acne, orticaria, psoriasi, vitiligine, dermatite atopica e allergie della pelle.
La visita dermatologica è un controllo importante anche per la prevenzione dei tumori della pelle (melanoma), che si effettua con l’esame dei nevi in epiluminescenza.

Check-up ipertensione

Controllo accurato della pressione arteriosa, dei fattori di rischio e di possibili danni d’organo associati; ricerca delle cause di ipertensione secondaria; implicazioni terapeutiche.

Circa il 30% della popolazione italiana adulta soffre di ipertensione, spesso senza saperlo. La necessità di una corretta diagnosi e tempestiva cura dell’ipertensione deriva dalla sua stretta correlazione con eventi cardiovascolari molto severi come infarto ed ictus. É pertanto doveroso che tutta la popolazione, e in particolare i soggetti con fattori di rischio associati (familiarità, ipercolesterolemia, diabete, obesità, fumo) si sottoponga a controlli regolari della pressione arteriosa.
In caso di valori sospetti, la diagnosi va approfondita con misurazioni ripetute, eventualmente anche con registrazione nelle 24 ore, visita medica completa, associata ad esami strumentali e di laboratorio ed eventuali test specialistici per riconoscere possibili cause secondarie e guaribili di ipertensione.

Check-up patologie tiroidee

L’esecuzione di controlli periodici sia di laboratorio che ecografici al fine di verificare eventuali disfunzioni dell’organo.

Le patologie tiroidee sono molto diffuse, soprattutto tra la popolazione femminile e spesso sono concausa del rallentamento del metabolismo e conseguente sovrappeso. La prevenzione passa attraverso l’esecuzione di controlli periodici sia di laboratorio che ecografici al fine di verificare eventuali disfunzioni dell’organo.

Quali sono i Check-Up Premium?

Sono suddivisi tra uomo e donna in tre livelli di approfondimento (silver, gold e platinum). Includono esami del sangue, esami strumentali e visite specialistiche specifici, organizzati in modo da ottimizzare i tempi, ed una visita finale con il medico internista che valuta lo stato di salute generale ed indica gli eventuali ulteriori approfondimenti diagnostici da eseguire.

 

Diagnostica per immagini

La Diagnostica per immagini presso Casa di Cura Villa Maria, una delle strutture più tecnologicamente all’avanguardia di Padova, dispone delle principali apparecchiature per le indagini diagnostiche.

I punti di forza:

  • apparecchiature tecnologiche di ultima generazione
  • tempi brevi di attesa
  • presenza costante di medici e tecnici radiologi esperti e qualificati
  • servizio di accettazione tempestivo ed adeguato

La diagnostica per immagini consta delle seguenti prestazioni:

  • MAMMOGRAFIA 3D CON TOMOSINTESI 
  •  RADIOLOGIA DIGITALE RX per:
    • torace
    • addome
    • segmenti scheletrici
  • TAC a spirale 6 slice per lo studio di patologie toraco-addominali e cerebrali o traumatiche

Le indagini diagnostiche possono essere effettuate in:

  • regime privato
  • regime convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale
  • convenzione con Previmedical o Unisalute 

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Ritiro referti
I referti possono essere ritirati contestualmente all’esame o scaricati dal nostro portale da tutti i dispositivi mobili.

Eco Cardiografia

Il servizio di ECO CARDIOGRAFIA opera in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e in regime privato. E’ l’esame che approfondisce l’attività cardiaca mediante un apparecchio, posto sul torace, che emette ultrasuoni e ne riceve l’eco.

Si valutano le camere cardiache, la competenza del muscolo cardiaco e delle valvole; in sezione bidimensionale si stabiliscono l’anatomia, le dimensioni e la cinetica; attraverso il Color Doppler si verifica il funzionamento, la fisiologia e l’emodinamica di cuore, valvole e vasi.

L’ecocardiografia color-doppler, la principale metodica diagnostica in cardiologia, non invasiva, ripetibile, eseguibile ovunque in tempi relativamente brevi, è in grado di fornire importanti dati utili per le patologie del sistema cardiocircolatorio.

Elemento fondamentale per lo studio e la ricerca di:

  • cardiopatie ischemiche come l’infarto
  • cardiopatie ipertensive che si esplicano in cuore dilatato e aneurismi
  • cardiopatie dilatative e aritmie
  • per la prevenzione della morte improvvisa negli atleti.

Ritiro referti
I referti possono essere ritirati contestualmente all’esame o scaricati dal nostro portale da tutti i dispositivi mobili.

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Ecocolor doppler

Il Servizio Ecocolor Doppler opera in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e in regime privato. Questa metodica non invasiva consente di studiare il flusso del sangue e rivelare eventuali aneurismi o stenosi e occlusioni ai grossi vasi sanguigni.
L’Ecocolor doppler, grazie alla tecnologia Doppler capace di individuare i globuli rossi in movimento, riproduce immagini a colori (rosso e blu) dei flussi venosi e arteriosi evidenziando anche le più piccole lesioni delle pareti dei vasi e approfondendone l’entità.
Più in particolare l’Ecocolor doppler, metodica indolore, consente di monitorare:

  • le principali patologie vascolari come aneurismi, trombosi e insufficienze venose
  • lesioni aterosclerotiche

In dettaglio le prestazioni:

  • Ecocolor doppler aorta addominale
  • Ecocolor arterioso arti superiori o inferiori
  • Ecocolor arterovenoso
  • Ecocolor testicolare
  • Ecocolor tronchi sovraortici (T.S.A.)
  • Ecocolor venoso arti superiori o inferiori

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Ritiro referti
I referti possono essere ritirati contestualmente all’esame o scaricati dal nostro portale da tutti i dispositivi mobili.

Ecografia

Il servizio di ECOGRAFIA opera in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e privato. Consente di effettuare diagnosi su organi e tessuti corporei; si suddivide in due branche “generali”: ecografia internistica ed ecografia ostetrica ginecologica.

Il Servizio di Ecografia prevede:

  • ecografia internistica, si occupa dello studio delle affezioni legate essenzialmente ai seguenti organi: articolazioni, canali inguinali, collo, ghiandole salivari, linfonodi superficiali di ogni ditretto, mammelle, milza, reni, tessuti molli di ogni distretto, tiroide, fegato, colecisti, linfonodi profondi, pancreas, tubo digerente, prostata, pene, testicoli, vasi addominali, vescica.
  • ecografia ostetrica e ginecologica (in regime privato)
  • ecocolor doppler

Più in dettaglio le prestazioni sono:

  • Ecografia completa
  • Ecografia addominale superiore (fegato e vie biliari, colecisti, splenica, pancreatica, aorta addominale)
  • Ecografia addominale inferiore /pelvica (reni e surreni, ureteri, vescica, prostata)
  • Ecografia addominale completa, superiore, inferiore – pelvica, consente al medico di esplorare gli organi addominali, valutandone la forma, le dimensioni, la struttura. Con l’aggiunta del Doppler, consente di avere informazioni sulla circolazione all’interno dei vasi e sulla vascolarizzazione di eventuali masse.
  • Ecografia articolare
  • Ecografia aorta addominale
  • Ecografia collo (tiroide, ghiandole), questo esame permette lo studio della ghiandola tiroidea alla base del collo, delle ghiandole salivari, delle stazioni linfonodali (sovraclaveari, laterocervicali e sottomandibolari) e delle paratiroidi
  • Ecografia mammaria è un’indagine semplice e sicura che consente di individuare eventuali formazioni all’interno del seno e distiunguere tra quelle a contenuto liquido e quelle a contenuto solido. L’ecografia mammaria si fa solitamente in combinazione con la mammografia digitale come gold standard della diagnosi precoce del tumore al seno.
  • Ecografia muscolo scheletrica e delle parti molli esamina principalmente le strutture molli dell’apparato locomotore: muscoli, tendini, legamenti, borse sinoviali. È indicata per patologie traumatiche, dolori articolari, tumefazioni muscolari e tendinee e patologie degenerative sistemiche a carico del sistema muscolare
  • Ecografia muscolo tendinea analizza le lesioni dell’apparato muscolare, tendineo e legamentoso; consente la valutazione di processi infiammatori o degenerativi spesso causa di dolori o limitazioni funzionali
  • Ecografia testicolare (scrotale) consente di valutare dimensioni, morfologia e struttura del testicolo, dell’epididimo e degli spazi peri-testicolari; consente di evidenziare patologie quali infiammazione dei testicoli (orchite), torsioni, noduli testicolari, presenza di liquido eccessivo nelle borse (idrocele), dilatazione delle vene situate intorno al testicolo (varicocele) e altre
  • Ecografia prostatica transrettale è un esame non doloroso che consente di visualizzare la prostata e ricavare preziose informazioni sulle sue dimensioni e sulle caratteristiche della ghiandola stessa. Attraverso la creazione di immagini sul monitor, consente di individuare eventuali lesioni o formazioni anomale, utili per la valutazione dello stato di salute della prostata, in presenza di dubbi a seguito di visita urologica. Questo esame consente di effettuare una diagnosi precoce di tumore alla prostata o di riscontrare i benefici di una terapia medica intrapresa per risolvere disturbi minzionali.
  • Ecografia ginecologica: consente di valutare l’anatomia dell’utero e delle ovaie, verificando la presenza di eventuali fibromi, cisti, polipi, ecc.  Utile nella valutazione dell’endometrio in menopausa, nei sanguinamenti uterini anomali, nelle irregolarità mestruali, nell’infertilità e nei dolori addominali
  • Ecografia ostetrica: tra gli esami indispensabili per fare diagnosi di fisiologia o patologia su feto, placenta, liquido amniotico; consente di determinare il numero degli embrioni o dei feti, visualizzare l’attività cardiaca fetale, determinare l’epoca di gravidanza, valutare l’anatomia e la crescita fetale, determinare la posizione del feto
  • Ecografia transvaginale: fornisce informazioni sullo spessore dell’endometrio, dando l’indicazione alla biopsia endometriale e/o alla isteroscopia. È un esame di agevole esecuzione e notevolmente affidabile
  • Ecografia morfologica: si esegue tra la 20^ e la 22^ settimana, fornisce utilissime informazioni sull’anatomia del bambino, prevede la valutazione dell’impianto e della struttura della placenta, della quantità di liquido amniotico, del collo dell’utero
  • Ultrascreen (duo test + translucenza nucale): è un test di screening prenatale che si compone di un’ecografia con misurazione della lunghezza cardio-caudale (CRL) e dello spessore della plica nucale del feto (NT) e il prelievo di sangue materno. Le informazioni derivate dall’esito del test sono utili per calcolare il rischio individuale che il bambino sia interessato da un’anomalia cromosomica. Si esegue tra la 11esima e 13esima settimana

Prestazioni in regime privato:

  • Ecografia ginecologica
  • Ecografia ostetrica
  • Ecografia transvaginale
  • Ecografia morfologica
  • Ultrascreen (duo test + translucenza nucale)
  • Ecografia internistica
  • Ecocolor doppler

Prestazioni in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale:

  • Ecografia internistica
  • Ecocolor doppler

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Elettrocardiogramma ECG

Elettrocardiogramma (ECG)
L’elettrocardiogramma (ECG) rappresenta l’esame più comune che offre al medico preziose indicazioni sullo stato attuale del cuore. L’ECG consiste nella registrazione grafica dell’attività elettrica del cuore.
Di facile esecuzione, valuta il ritmo cardiaco, aritmie, fibrillazioni, bradicardie, alterazioni da angina, infarto ed ipertensione. Il primo ECG (di base) è riferimento per ECG successivi.

Esame Holter 24 h pressorio
L’holter pressorio valuta il paziente iperteso con ripetute misurazioni della pressione arteriosa nelle 24 ore. Questo esame, detto anche “Monitoraggio non invasivo della pressione arteriosa” (MAPA), consente di verificare l’esistenza di ipertensione arteriosa instabile, ipertensione in terapia farmacologica, ipertensione cosiddetta “da camice bianco”, di natura emotiva.
L’esame è molto utilizzato per monitorare gli atleti durante l’attività sportiva.

Esame holter 24 H ECG
Questo esame è indicato nella ricerca di disturbi del ritmo cardiaco, nella valutazione di episodi di perdita di coscienza o di dolori toracici improvvisi. L’esame holter 24 h ECG, detto anche elettrocardiogramma dinamico completo secondo Holter, risulta utile anche in caso di difettoso apporto di sangue al cuore (ischemia) o, in alcune circostanze, di dolore toracico la cui natura va verificata.
Questo esame può risultare utile anche nel caso di studio di un difettoso apporto di sangue al cuore (ischemia) o di dolore toracico le cui cause non sono ben definite.

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Elettromiografia

L’Elettromiografia (EMG) e Elettroneurografia (ENG) sono metodiche neurofisiologiche che vengono utilizzate per studiare il sistema nervoso periferico (SNP) dal punto di vista funzionale.

Si tratta di un insieme di test che servono a valutare la funzionalità dei muscoli (elettromiografia-emg) e dei nervi (elettroneurografia-eng) misurandone l’attività elettrica.
Rappresenta un metodo affidabile in grado di dare informazioni sulla funzionalità dei nervi periferici e dei muscoli scheletrici.

È inoltre un mezzo diagnostico che permette di inquadrare le malattie neurologiche del SNP riguardanti patologie a carico di radici nervose, plessi nervosi, nervi periferici, placca neuromuscolare e muscoli.
Se l’esame neurologico evidenzia un deficit a carico del SNP, l’elettromiografia rappresenta un mezzo indispensabile per approfondire la diagnosi, soprattutto quando non sono chiare: la sede di lesione, l’entità ed il tipo di lesione.

In caso di dolori, riduzione della forza, disordini delle sensibilità la registrazione dell’attività elettrica dei muscoli e dei nervi può dare informazioni utili per la rilevazione e localizzazione di eventuali sofferenze e fornire dati che, correlati alla storia clinica, portino ad escludere o definire la patologia (miopatia, neuropatia, radiculopatia, patologia della trasmissione neuro-muscolare).

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Esami strumentali

Durante le visite specialistiche, per approfondire alcune diagnosi, il medico ha la necessità di completare la diagnosi con delle procedure di tipo strumentale.

Questi strumenti, periodicamente sottoposti a controllo e taratura per ragioni di sicurezza, hanno un carattere funzionale. Infatti, servono per studiare le funzioni di singoli organi oppure di apparati o distretti.
Gli esami di diagnostica strumentale possono essere prescritti dal medico curante, in caso di sospette condizioni patologiche che devono essere indagate con maggiore cura, oppure direttamente dallo specialista in sede di visita come completamento della stessa.

PRESTAZIONI:

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Fisioterapia e riabilitazione

Il Servizio di Riabilitazione Funzionale e Fisioterapia offre tutta la sua esperienza per creare un programma di recupero ottimale, mettendo a frutto il lavoro congiunto di un’équipe multidisciplinare di professionisti specializzati nella fisioterapia e nella riabilitazione.

Il percorso fisioterapico, inizia dalla valutazione:a partire da questa, il fisioterapista struttura il programma riabilitativo individuale. Il paziente viene seguito passo dopo passo, in maniera da monitorare costantemente i progressi compiuti  nel rispetto dei tempi di recupero individuali e favorire il recupero della massima funzionalità.

Si eseguono le seguenti prestazioni:

Tecniche e trattamenti manuali, indicate per la riabilitazione post intervento protesico ortopedico oppure per la ripresa funzionale a seguito di danno cerebrale.

Le terapie manuali più usate sono:

  • Manipolazioni
  • Facilitazioni neuromuscolari
  • Trattamenti miofasciali
  • Linfodrenaggio

Terapie fisiche, sono indicate per la cura di patologie infiammatorie (come le tendinopatie) e lesioni (sia muscolari che legamentose), e nei casi di trauma, distorsione, epicondilite, artrosi e microfratture.

Includono:

  • laser terapia
  • ultrasuoni a contatto o ad immersione
  • magnetoterapia
  • Kinesiotape®
  • bendaggi funzionali
  • correnti antalgiche come Ionoforesi, Tens, Diadinamiche ecc.
  • elettrostimolazione

Inoltre, è possibile effettuare percorsi di riabilitazione specifici quali:

  • riabilitazione neurologica
  • riabilitazione uroginecologica
  • riabilitazione vestibolare
  • riabilitazione funzionale

Le prestazioni fisioterapiche possono essere effettuate sia in regime privato che convenzionato.

Isteroscopia

L’isteroscopia è un esame diagnostico che consente di vedere all’interno della cavità uterina, distesa da un fluido (soluzione fisiologica) con un sottile telescopio di circa 3 mm inserito attraverso la vagina e il collo dell’utero.

  • A cosa serve l’isteroscopia? 

L’isteroscopia è un esame utile per :

– la diagnosi di patologie intrauterine focali (polipi cervicali e endometriali, iperplasia, malformazioni congenite, aderenze, miomi sottomucosi e intramurali, carcinomi);
– per localizzare e rimuovere una spirale oppure corpi estranei;
– per studiare la mucosa endometriale nelle varie fasi del ciclo mestruale e per lo studio della sterilità/ infertilità;
– per studiare la mucosa endometriale durante la terapia ormonale in menopausa oppure durante la terapia con Tamoxifene nei casi di tumore mammario.

  • È un esame doloroso?

L’isteroscopia è un esame mininvasivo ma non per questo traumatico. Il progresso della strumentazione e delle tecniche ha consentito negli ultimi anni di eseguire l’esame senza utilizzare lo speculum vaginale e senza dover pinzare o dilatare il collo uterino quindi si ha al massimo una sensazione di mestruazione dolorosa. Naturalmente è molto importante l’approccio psicologico della paziente e la motivazione all’esame. Non richiede alcuna premedicazione o anestesia se non in casi particolari come la stenosi cervicale (casi che non superano il 5 %).

  • Quanto dura l’esame?

Pochi minuti. Dura senz’altro di più la raccolta dei dati e la preparazione dello strumentario.

  • Dopo l’esame è necessaria l’assistenza?

No. In genere i disturbi che possono comparire sono lievi e transitori.

  • Quali sono le complicanze dell’isteroscopia diagnostica?

– Dolore pelvico (abbastanza frequente ma lieve e transitorio);
– Infezione ascendente  (rara);
– Reazione vagale (rara).
Tali complicanze sono facilmente evitabili da operatori esperti e con l’uso della corretta strumentazione e tecnica.

  • L’isteroscopia sostituisce il “raschiamento”?

Si. Oggi il raschiamento deve essere considerato un esame diagnostico obsoleto visto che è una tecnica alla cieca. Molte isteroscopie eseguite dopo un raschiamento hanno dimostrato la persistenza all’interno dell’utero di patologie non diagnosticate.

  • E sempre necessaria la biopsia endometriale?

No. In alcuni casi però è necessario associare una biopsia all’isteroscopia. Facendola seguire all’isteroscopia la biospia risulta meno dolorosae ha anche una maggiore accuratezza diagnostica perché viene fatta mirata o orientata sulla lesione visualizzata.

  • In che fase del ciclo viene eseguita l’isteroscopia?

Risulta più accurata dal punto di vista diagnostico e anche meno dolorosa se eseguita nella fase proliferativa del ciclo – dopo il ciclo mestruale, mentre se eseguita dopo il 14-15° giorno del ciclo nelle donne in età fertile è importante escludere una gravidanza in atto. Nello studio dell’infertilità invece è meglio eseguirla nella seconda fase del ciclo – dopo il 14 giorno. In menopausa invece può essere eseguita in qualsiasi momento.
Non deve esserci inoltre una perdita di sangue perché il sanguinamento rende impossibile la visione.

  • Può l’esame non riuscire o non essere risolutivo per la diagnosi?

Si. In 2 casi:
– presenza di sangue o abbondante muco in cavità;
– stenosi serrata del canale cervicale che impedisce senza l’anestesia di introdurre l’isteroscopio in cavità.

  • Si possono eseguire interventi isteroscopici ambulatoriali?

Si. Con lo sviluppo della tecnologia e delle tecniche oggi giorno possiamo eseguire interventi outpatient, senza la necessità di sedare la paziente. Gli interventi office con una selezione adeguata delle pazienti e una tecnica idonea sono indolori e molto vantaggiosi sia per le donne che in questo modo evitano un’anestesia generale o locale e possono tornare subito alle loro attività, senza necessità di ricovero, che per le strutture ospedaliere che in questo modo possono utilizzare le sale operatorie per gli interventi maggiori.

La miniaturizzazione degli strumenti, le nuove tecnologie sono un vero progresso nel campo isteroscopico e ci aprono degli orizzonti affascinanti.

Laboratorio analisi

Il Laboratorio Analisi presso Casa di Cura Villa Maria, che opera in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e in regime privato, presenta un’offerta ampia ed esauriente di esami di laboratorio di routine e di alta specializzazione.
Completezza della diagnostica, continuità e tempistica sono i punti di forza di un servizio che si avvale di personale medico, biologi e tecnici preparati e attenti alle esigenze ed alla soddisfazione dei bisogni del paziente.

Il Punto Prelievi, collegato al Laboratorio Analisi, è situato al pianterreno. L’Ambulatorio, di facile accesso ai disabili, è allestito nel rispetto delle norme igienico sanitarie e della privacy del paziente, che consente di effettuare i prelievi in condizioni ideali. Grazie alla presenza di personale sanitario competente e preparato, consente di raccogliere in modo adeguato e in tempi rapidi i campioni necessari per le analisi di Laboratorio.
La gran parte dei risultati vengono consegnati entro le 24 ore successive al prelievo o scaricabili dal nostro sito.

È possibile effettuare le seguenti Analisi Cliniche:

  • esami chimico-clinici, ematologici, immunometrici, microbiologici, di biologia molecolare sul sangue e su altri liquidi biologici
  • test in vitro per le allergie
  • test per le intolleranze alimentari
  • test per le patologie autoimmuni
  • pacchetti di esami per singole patologie (check up prevenzione)
  • pacchetti esami per il controllo dello stato di salute (check up salute).

>> Sfoglia la nostra Carta Servizi Laboratorio Analisi e il pieghevole del Punto Prelievi Padova.

 

 

ANALISI DEL SANGUE: il prelievo
Il prelievo viene eseguito da personale sanitario in locali appositi, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie e della privacy del paziente.
Di norma, il prelievo va effettuato dopo un digiuno dalla mezzanotte, salvo diverse indicazioni del medico;
Per i bambini è sufficiente un digiuno di 3-4 ore.
Per l’esecuzione di esami particolari, attenersi alle indicazioni del proprio medico curante o del personale del Laboratorio Analisi.
In alternativa, il paziente può presentarsi direttamente (senza prenotazione) allo sportello della segreteria del servizio, munito della tessera sanitaria, negli orari indicati.

ESAMI DELLE URINE E FECI: i campioni
Per una corretta raccolta dei campioni biologici, è necessario attenersi alle indicazioni date dal personale
della struttura al momento dell’ accettazione dell’esame.

Accettazione
L’Accettazione del paziente avviene direttamente al pianterreno, presso l’ingresso della struttura. Il paziente riceve la fattura di pagamento e il “foglio di ritiro”, contenente dati anagrafici, analisi da eseguire,
giorno di ritiro del referto.

Prenotazione
E’ possibile prenotare gli esami contattando la segreteria in Accettazione.
In caso di difficoltà di esecuzione dell’esame, si può richiedere il prelievo a domicilio.

Digiuno
Il prelievo va effettuato dopo un digiuno di 8 ore. Durante il digiuno è consentito bere 1 o 2 bicchieri d’acqua. Il pasto che precede il digiuno deve evitare eccessi o restrizioni. Eventuale assunzione di farmaci va dichiarata prima del prelievo. Per l’esecuzione di esami particolari, attenersi alle indicazioni del proprio medico o del personale del laboratorio analisi.

Ritiro Referti
I referti di Laboratorio possono essere ritirati secondo l’orario indicato sul foglio di ritiro. I referti possono inoltre essere scaricati dal sito www.cdcvillamaria.it nella sezione RITIRO REFERTI.
Qualora si desideri delegare una persona al ritiro del referto, è necessario che il delegato consegni il foglio di ritiro firmato dal delegante e con una copia del documento di identità del delegante e con un proprio documento di identità valido.

Preventivo gratuito
Il Laboratorio effettua preventivi gratuiti per valutare la convenienza del servizio privato nel confronto con il ticket.

Direttore Laboratorio Analisi: Dott.ssa Lucia Giacon.

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Neurofisiologia
Radiologia

Il Servizio di Radiologia opera in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e privato.

I punti di forza:

  • apparecchiature tecnologiche di ultima generazione
  • tempi brevi di attesa
  • presenza costante di medici e tecnici radiologi esperti e qualificati
  • servizio di accettazione tempestivo ed adeguato
  • consegna referti in tempi brevi

Le indagini diagnostiche possono essere effettuate in:

  • regime privato
  • regime convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale
  • convenzione con Previmedical o Unisalute 

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Le prestazioni in RADIOLOGIA in dettaglio sono:

  • MAMMOGRAFIA 3D CON TOMOSINTESI per lo screening e nella diagnosi precoce del tumore alla mammella. Grazie alla tecnologia 3D con Tomosintesi, è possibile visualizzare l’immagine su un monitor in tempo reale, con una migliore proiezione dell’area indagata in più strati e con la possibilità di ridurre eventuali proiezioni aggiuntive e quindi assicurare una minore esposizione alle radiazioni.        Per una diagnosi precoce della malattia, il Servizio di Senologia diagnostica effettua un esame clinico      strumentale della mammella chiamato PERCORSO SENOLOGICO, che prevede:
  • MAMMOGRAFIA 3D CON TOMOSINTESI 
  • ECOGRAFIA MAMMARIA
  • VISITA SPECIALISTICA

Sfoglia il nostro Pieghevole Mammografia 3D con Tomosintesi

  • RADIOLOGIA DIGITALE RX
    • Radiografia addome diretto
    • RX colonna cervicale, colonna dorsale, colonna lombo sacrale, bacino e articolazioni sacroiliache, dinamiche cervicali, dinamiche LS, oblique cervicali, oblique LS, tratto sacro coccigeo
    • RX spalla, braccio, avambraccio, mano, femore, gamba, anca, tibiotarsica (caviglia)
    • RX ginocchio, ginocchio sotto carico, piede (calcagno), piede (calcagno) sotto carico, sacroiliache
    • RX assiale della rotula
    • RX gomito, polso, scapola
    • RX clavicola, dito del piede, dito delle mano, ossa nasali
    • RX sterno
    • RX omero
    • RX sella turcica
    • RX torace 2 proiezioni
    • RX torace per coste, sterno e clavicola
    • RX standard del cranio
    • RX 1 proiezione supplementare
    • RX 2 proiezioni supplementari
    • GMM Clisis Evolution
  • TAC (tomografia assiale computerizzata)
    • TAC encefalo/cerebrale (senza mezzo di contrasto), seni paranasali, cervicale, dorsale, lombare, bacino, anca, femore, ginocchio, gamba/tibia, caviglia, piede, spalla, gomito, polso, mano
    • TAC torace ad alta risoluzione HR, torace (senza mezzi di contrasto), addome per calcoli renali (senza mezzi di contrasto)
    • Grazie alla TAC a spirale 6 slice, un’apparecchiatura all’avanguardia, è possibile scansionare il corpo intero in pochi secondi, in tempi brevissimi. Può essere eseguita anche in presenza di pacemaker o defibrillatori interni.

Ritiro referti
I referti vengono consegnati in tempi brevi.

Senologia diagnostica

La Senologia diagnostica consente attraverso l’analisi accurata e mirata di immagini radiologiche della mammella, uno studio della struttura più approfondito e preciso. Questo permette una diagnosi più sicura di eventuali tumori localizzati in aree periferiche e dense.

Il Percorso Senologia per la prevenzione del tumore al seno prevede:

  • Mammografia digitale
  • ecografia mammaria
  • visita senologica

Mammografia 3D con Tomosintesi

La Mammografia digitale è l’indagine fondamentale nello screening e nella diagnosi precoce del tumore alla mammella.
Grazie alla tecnologia 3D con Tomosintesi , è possibile visualizzare l’immagine su un monitor in tempo reale, con una migliore proiezione dell’area indagata in più strati e con la possibilità di ridurre eventuali proiezioni aggiuntive e quindi assicurare una minore esposizione alle radiazioni.
Per una diagnosi precoce della malattia, il Servizio di Senologia diagnostica effettua un ESAME CLINICO STRUMENTALE DELLA MAMMELLA che prevede:

  • mammografia 3D con Tomosintesi, tecnologia all’avanguardia per una diagnosi più accurata e precisa
  • ecografia mammaria, un’indagine non invasiva e indolore che impiega ultrasuoni a bassa frequenza e alta intensità, sicuri per la salute della donna
  • visita senologica con raccolta dell’anamnesi clinica ed esame completo del seno eseguito dal medico senologo.

Donne in gravidanza e pazienti con casi particolari non possono sottoporsi all’esame; le donne con protesi mammarie possono invece sottoporsi all’esame.

Sfoglia la nostra Brochure Mammografia 3D con Tomosintesi

 

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Ambulatori

Clinics

Ambulatorio di Allergologia

L’Allergologia è quella branca della medicina che studia le reazioni allergiche a vari fattori. Il nostro organismo viene in contatto con centinaia di agenti esterni: nell’aria, nei cibi, negli oggetti che usiamo. Attraverso i test allergici i medici specialisti possono individuare il tipo di allergia e prescrivere la cura idonea.

 

Ambulatorio di Ipertensione

L’ipertensione è uno dei principali fattori di rischio cardiovascolari.
Nel lungo periodo l’ipertensione, se non correttamente trattata, può causare infarto miocardico, patologie cerebrovascolari, insufficienza cardiaca, retinopatia e insufficienza renale.
Obiettivo della cura dell’ipertensione arteriosa è la riduzione dei valori pressori e del rischio di contrarre malattie cardiovascolari.
Il Trattamento dell’Ipertensione si articola quindi attraverso la correzione dello stile di vita e la corretta ed adeguata terapia farmacologica.
Diventa così di fondamentale importanza un’adeguata prevenzione, con esami diagnostici, ematologici e con un monitoraggio adeguato dei valori
pressori ed un follow-up ottimale e completo del paziente.

Andrologia

L’Andrologia, dal greco “ανηρ” uomo e “λόγος” discorso, è quella branca della medicina che si occupa della salute dell’uomo e, nello specifico, della disfunzione riproduttiva ed uro-genitale (sessuale e non). In generale viene associata all’Urologia, ma rari sono gli urologi che si dedicano e studiano squisitamente questa. I campi di interesse includono la chirurgia minimamente invasiva e la microchirurgia.

Il servizio si occupa di ogni tipo problematica andrologica (eccetto il cambio di sesso) sia dal punto di vista medico e chirurgico:

  • Vasectomia, ambulatoriale ed in anestesia locale (tecnica anti-concettiva maschile);
  • Vaso-Vasostomia micro-chirurgica (intervento inverso della vasectomia);
  • Varicocele e Varicocelectomia micro-chirurgica, ambulatoriale ed in anestesia locale (unico centro italiano ad eseguire tale tecnica);
  • Micro-chirurgia del Testicolo per il recupero di spermatozoi, TESE e Micro-TESE, ambulatoriale ed in anestesia locale;
  • Iniezione intra-placca di Collagenasi del Clostridium Histolyticum per malattia di Peyronie;
  • Corporoplastica semplice per correzione incurvazione del pene da malattia di Peyronie, ambulatoriale ed in anestesia locale (unico centro italiano ad eseguire tale tecnica);
  • Corporopalstica con patch per incurvazione dell’incurvazione del pene da malattia di Peyronie (per incurvazione grave);
  • Impianto di Protesi di Pene Malleabile o Semi-Rigida, ambulatoriale ed in anestesia locale (unico centro italiano ad eseguire tale tecnica);
  • Impianto di Protesi di Pene Idraulica o Tri-componente attraverso singola incisione.
Angiologia

L’angiologo si occupa della diagnosi e cura delle malattie a carico dell’apparato circolatorio e linfatico.

Le patologie più comuni trattate dall’angiologo sono:

  • vene varicose
  • insufficienza venosa
  • trombosi venosa
  • ateriosclerosi
  • linfedemi

 

Biologia clinica
Cardiologia

 

Le malattie dell’apparato cardiovascolare rappresentano la prima causa di morte in Italia. È indispensabile iniziare la prevenzione già dall’infanzia e dall’adolescenza attraverso percorsi di informazione sui corretti stili di vita e sulle modalità di controllo dei fattori di rischio cardiovascolare. Per conoscere il proprio rischio cardiovascolare è utile sottoporsi ad una visita cardiologica corredata da una serie di esami ematochimici e strumentali che possono essere eseguiti presso la Casa di Cura “Villa Maria”.

I principali fattori di rischio cardiovascolare sono: fumo, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia, diabete, insufficienza renale, obesità, vita sedentaria, pregresso evento cardiovascolare.
Lo specialista è in grado di calcolare un punteggio per ogni paziente potendo così classificare individui a basso, medio e alto rischio cioè con probabilità di un evento cardiovascolare nei dieci anni successivi: < 5% (basso) tra 5 e 10% (medio) e alto > 10%, secondo i dettami della Società Europea di Cardiologia (ESC). Va ricordato che i pazienti diabetici, con insufficienza renale o con un precedente evento cardiovascolare sono di per sé ad alto rischio.
La classificazione del rischio cardiovascolare comporta un approccio terapeutico via via più aggressivo.

Prestazioni cardiologiche:

  • Visita cardiologica: viene eseguita una raccolta accurata dei dati anamnestici , la misurazione dei parametri vitali e la semeiotica cardiologica.
  • ECG: serve alla valutazione del ritmo cardiaco, delle anomalie secondarie ad ipertrofia ventricolare e disturbi della conduzione (blocchi atrio-ventricolari, blocchi di branca) o la diagnosi di necrosi miocardica (infarto) nonché di aritmie sopra e/o ventricolari.
  • Ecocardiogramma M-2D-Color-Doppler: permette di valutare l’anatomia delle strutture cardiache. Evidenzia la cinetica, le dimensioni e la funzione ventricolare; in questo caso è particolarmente utile nel follow up di pazienti con scompenso cardiaco. Una attenta analisi del ventricolo destro è richiesta nella prevenzione della morte improvvisa giovanile (ARVD). Strumento insostituibile per la valutazione del funzionamento degli apparati valvolari nativi o protesici attraverso la misurazione doppler dei flussi (stenosi e/o insufficienze valvolari). Viene indicato, con tecnica “bubble test”, nella ricerca di pervietà del forame ovale (P.F.O.).
  • Eco-Color-Doppler TSA: valuta l’anatomia dei vasi sovraortici eviedenziandone lo spessore medio-intimale (IMT) come indice prognostico iniziale di malattia cardiovascolare e le eventuali placche aterosclerotiche con determinazione del restringimento (stenosi carotidee) conseguente.
  • ECG dinamico sec.holter: è indicato nella ricerca di disturbi del ritmo ipercinetici e/o ipocinetici (sincope) e nella ricerca di ischemia cardiaca silente (angina di Prizmetal).
  • Monitoraggio 24h della pressione arteriosa: viene consigliato in presenza di ipertensione borderline o nella ipertensione mal controllata e nella ricerca di ipertensione secondaria.
  • Prova da sforzo al cicloergometro: è un monitoraggio elettrocardiografico e pressorio durante sforzo utile nella diagnosi di angina da sforzo, nel follow up di pazienti rivascolarizzati (angioplastica coronarica, by pass aorto-coronarico), nello studio delle aritmie e nella valutazione pre-operatoria di pazienti a rischio medio e alto.

Chirurgia generale

La chirurgia generale è una specializzazione che si concentra soprattutto sugli organi della cavità addominale, come per esempio:

  • intestino
  • esofago
  • stomaco
  • colon
  • fegato
  • cistifellea compresi i dotti biliari
  • tiroide
  • ernie

Il chirurgo si occupa della patologia funzionale, tumorale benigna, maligna e secondaria dell’addome, del torace e del collo, nonché di patologia traumatica.

Chirurgia senologica

La senologia si occupa di diagnosi e prevenzione di patologie e tumori della mammella, terapia chirurgica e medica e consulenza.

Dermatologia e venereologia

La dermatologia è la branca della scienza medica che si occupa della pelle e dei tessuti connessi (peli e capelli, unghie, ghiandole sudorifere ecc.).

Il dermatologo è un medico specializzato nella diagnosi e trattamento di malattie e tumori della pelle e dei suoi annessi. La pelle costituisce l’organo più esteso del corpo e ovviamente il più visibile.

Nel caso del melanoma, la visita specialistica associata alla videodermatoscopia ( mappatura dei nei) consente una diagnosi precoce e di valutare se è necessario eseguire l’asportazione chirurgica delle lesioni dubbie o pericolose prima che degenerino.

La dermatologia comprende molti aspetti sia medici che chirurgici:

  • terapia chirurgica dei tumori cutanei
  • chirurgia laser
  • terapia fotodinamica
  • trattamenti estetici basati sull’impiego di tossina botulinica e sui riempitivi a base di acido jaluronico (filler)
  • scleroterapia
  • liposuzione
  • peeling chimici
Endocrinologia

L’Endocrinologia studia il funzionamento delle ghiandole che formano gli ormoni.

Le ghiandole più importanti sono:

  • la tiroide,
  • il pancreas
  • le gonadi (il testicolo e le ovaie)
  • le surrenali
  • le paratiroidi
  • l’ipofisi

queste formano un grande circuito di comunicazione che va ad integrarsi con un altro, costituito dalle cellule nervose ed endocrine, disseminate in diversi organi ed apparati.
Gli ormoni, in armonia tra loro, giocano un ruolo di primaria importanza in molteplici funzioni di base dell’organismo come la crescita, lo sviluppo, la riproduzione e la produzione di energia.

L’Endocrinologo si occupa delle patologie endocrine quali:

  • malattia ipofisi
  • malattia gonade maschile e femminile
  • malattia della tiroide
  • malattia del surrene
  • malattia paratiroidi
  • obesità
  • osteoporosi
  • diabete mellito

Tra le patologie troviamo:

  • patologie tiroidee
  • malattie del surrene e sindrome di Cushing
  • iperaldosteronismo primario
  • malattie autoimmuni endocrine e sindromi poliendocrine autoimmuni
  • tumori ipofisari
  • neoplasie della tiroide
  • carcinoma corticosurrenalico
  • acromegalia
  • neoplasie endocrine singole o multiple
  • genetica dei tumori tiroidei
  • delle neoplasie endocrine multiple
  • Morbo Addison
  • Morbo Basedow
  • tiroide di Hashimoto
Epatologia

L’epatologia è la branca che si occupa delle patologie di:

  • fegato
  • cistifellea
  • vie biliari

Le patologie principali sono:

  • epatite non virale
  • epatite virale acuta
  • epatite cronica virale
  • tumore del fegato
  • tumore del sistema biliare
  • ipertensione portale
Fisiatria

La Fisiatria è una disciplina medico-specialistica denominata anche Medicina Fisica e Riabilitativa.
L’interdisciplinarietà della fisiatria è forse l’aspetto che maggiormente caratterizza il medico specialista: il fisiatra.
Infatti la medicina riabilitativa è operante negli esiti delle malattie:

  • traumatologiche
  • ortopediche
  • reumatologiche
  • neurologiche
  • otoiatriche
  • respiratorie
  • urologiche
  • cardiologiche
  • dermatologiche
  • angiologiche

Il medico fisiatra, attraverso la visita fisiatrica, individua il protocollo medico specialistico riabilitativo e le modalità e la durata delle prestazioni di medicina fisica e riabilitativa.

Gastroenterologia

La gastroenterologia studia nello specifico le malattie del tratto gastrointestinale, dalla diagnosi alla cura delle malattie di:

  • apparato digerente
  • fegato
  • pancreas
  • vie biliari
  • prevenzione e diagnosi precoce del tumore del colon-retto

Il gastroenterologo svolge esami diagnostici specifici come:

  • colonscopia
  • gastroscopia
  • ecografia addominale

Grazie alle moderne tecnologie, durante l’attività diagnostica è possibile intervenire anche per l’asportazione di polipi.

Ginecologia

Il Servizio di Ginecologia integra la visita specialistica con una diagnostica completa per offrire alle pazienti una valutazione dello stato di salute e prevenire l’insorgenza di eventuali patologie.

Il servizio si occupa di:

  • Salute dell’apparato genitale femminile
    Per valutare e preservare lo stato di salute dell’apparato genitale femminile, la Casa di Cura Villa Maria, a complemento della visita specialistica, effettua una serie di esami strumentali che consentono di formulare diagnosi e individuare il corretto approccio terapeutico.
  • Prevenzione tumore del collo dell’utero
    Viene effettuato il servizio pap-test, un test di screening che negli anni si è dimostrato in grado di evidenziare le lesioni precoci che potrebbero evolvere nel carcinoma della cervice uterina. Come indagine diagnostica di II° livello, può essere eseguita la colposcopia, che permette di ottenere immagini fotografiche delle aree sospette evidenziate nel corso dell’esame.
  • Salute in gravidanza
    Sin dalla prima fase della gravidanza, è necessario sostenere esami per monitorare lo stato di salute della mamma e del nascituro. Possono essere eseguiti specifici esami di laboratorio (del sangue e delle urine), esami ecografici, per il controllo del feto e per valutare eventuali anomalie cromosomiche.

PRESTAZIONI E TRATTAMENTI

  • Biopsia uterina
  • Colposcopia
  • Ecografia ginecologica
  • Ecografia morfologica
  • Ecografia ostetrica / 1° trim / 2° trim. / 3° trim
  • Ecografia pelvica o trans vaginale
  • Esame istologico
  • Esame microbiologico
  • Isteroscopia
  • Pap-test
  • Prelievo microbiologico (tampone vaginale)
  • Ultrascreen + Esame di laboratorio
  • Visita specialistica
  • Visita specialistica ginecologica

 

Medicina e chirurgia estetica

La Medicina e Chirurgia estetica propone le migliori soluzioni per intervenire sulle imperfezioni del corpo maschile e femminile nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi del paziente, con risultati duraturi nel tempo.
Presso il Poliambulatorio è infatti possibile effettuare le visite specialistiche di chirurgia estetica, le visite ed i trattamenti mininvasivi di medicina estetica. È inoltre possibile usufruire di un’opportunità molto apprezzata, ovvero di effettuare una doppia visita chirurgica, con due diverse equipe, al costo di una visita soltanto.
Grazie alla presenza in struttura delle sale operatorie e di equipe chirurgiche di comprovata esperienza, è infatti possibile completare il percorso chirurgico con interventi seno, corpo e viso in day surgery o in Reparto con degenza.
È inoltre disponibile un servizio di consulenza gratuita con la Beauty Advisor, che offre tutte le informazioni su percorsi estetici, trattamenti completi di medicina e gli interventi di chirurgia estetica. Il servizio è prenotabile scrivendo a consulenza@able-drawer.flywheelsites.com .

PRESTAZIONI MEDICINA E CHIRURGIA ESTETICA

  • Visita specialistica
  • Visita con 2 equipe pre intervento
  • Trattamenti medicina estetica
  • Interventi chirurgia estetica

PRESTAZIONI MEDICINA ESTETICA

  • Botox
  • Acido ialuronico – filler
  • Fili di sospensione
  • Laser (inestetismi, tatuaggi, antiaging)
  • Rivitalizzazione cutanea
  • Cavitazione e Radiofrequenza
  • Onde d’urto
  • Epilazione permanente (laser a diodo)
  • Massaggio e linfodrenaggio

INTERVENTI CHIRURGIA ESTETICA

  • Interventi di chirurgia estetica viso
    (Blefaroplastica, Otoplastica, Rinoplastica e settoplastica, Lifting facciale e minilifting, Lipolifting del viso, Liposuzione collo/viso)
  • Interventi di chirurgia estetica corpo
    (Liposuzione – liposcultura, Addominoplastica, Lifting interno coscia e braccia, Lipolifting corpo)
  • Interventi di chirurgia estetica seno
    (Mastoplastica additiva, Mastopessi / lifting del seno, Mastoplastica riduttiva, correzione chirurgica dei capezzoli) e petto maschile (ginecomastia)
  • Tricologica e autotrapianto dei capelli
Medicina interna

La medicina interna è la branca specialistica della medicina generale, è un ramo prevalentemente terapeutico della medicina umana. Si occupa di: prevenzione, diagnosi e terapia non chirurgica di tutti gli organi e sistemi “interni” con un approccio multidisciplinare.

La diagnosi e il trattamento abbracciano quindi molte patologie differenti e complesse: dalle patologie del sistema cardio-circolatorio, del fegato, dei reni, del sangue, dei polmoni a quelle del tratto gastro-intestinale, come anche patologie del metabolismo, del sistema ormonale e immunitario, e infezioni e tumori.

Nefrologia

La nefrologia si occupa di malattie renali come:

  • calcolosi renale
  • infezioni delle vie urinarie
  • insufficienza renale (acuta o cronica)
  • tumori del rene e delle vie urinarie

Il nefrologo studia il rene dal punto di vista anatomico, fisiologico e ne studia le malattie. Esso si occupa inoltre di ipertensione arteriosa e dei disordini dell’acqua e degli elettroliti corporei.

Neurologia

La Neurologia si occupa delle patologie inerenti:

  • il sistema nervoso centrale (cervello, cervelletto, tronco encefalico e midollo spinale)
  • il sistema nervoso periferico somatico (radici e gangli spinali, plessi e tronchi nervosi)
  • il sistema nervoso periferico autonomo (gangli simpatici e parasimpatici, plessi extraviscerali ed intraviscerali).

Il neurologo cura le patologie del sistema nervoso. Tra queste vanno ricordate:

  • le cefalee, in particolare l’emicrania, la cefalea tensiva, la cefalea a grappolo e la cefalea da aereo
  • le nevralgie craniche, in particolare la nevralgia trigeminale e la nevralgia post-erpetica
  • le polineuropatie immunomediate quali la sindrome di Guillain Barré (GBS)
  • la polineuropatia cronica infiammatoria demielinizzante (CIDP)
  • la neuropatia motoria multifocale (MMN)
  • le polineuropatie associate a gammopatia monoclonale
  • le neuropatie paraneoplastiche

Inoltre:

  • Malattia del motoneurone o Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)
  • Sclerosi Multipla
  • Morbo di Parkinson
  • Epilessia
  • Altri disturbi del movimento
Oculistica

L’Oculistica (o oftalmologia, oftalmoiatria) si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie dell’occhio, della misurazione della vista e della correzione dei vizi refrattivi.

Le principali patologie trattate dall’oculista sono le patologie oncologiche oculari, maculopatia “legata all’età”, retinopatia diabetica, patologie infiammatorie oculari, dalle uveiti alle scleriti, alle vasculiti, alle neuriti ottiche, glaucoma, distacco di retina, cataratta, cheratopatie e difetti visivi.
PRESTAZIONI

  • Visita specialistica
  • Lavaggio canali lacrimali

ESAMI STRUMENTALI

  • Esame del fundus oculi:  utilizzato per studiare le strutture interne al bulbo oculare, collocate posteriormente all’iride ed al cristallino. Tra queste troviamo il corpo vitreo, retina centrale (polo posteriore, contenente la macula, sede della visione più definita), retina periferica, porzione intraoculare del nervo ottico (papilla ottica). L’esame permette di rilevare la presenza di malattie della retina e del nervo ottico, quali la retinopatia diabetica, la degenerazione maculare legata all’età e il distacco di retina.
  • Pachimetria: questo esame permette di misurare lo spessore della cornea(in millesimi di millimetro), il tessuto trasparente anteriore dell’occhio. L’esame viene eseguito nei pazienti affetti da glaucoma.
  • Test di Schirmer: serve per la verifica della normalità della secrezione lacrimale. È un test semplice, che aiuta a quantificare la secrezione lacrimale basale, che risulta diminuita in alcune patologie (LES, Artrite reumatoide, S. di Sjogren) o per cause legate all’assunzione di farmaci. Viene effettuato per diagnosticare la Sindrome dell’Occhio Secco, ovvero la scarsa lacrimazione oculare legata alla sensazione di “sabbia negli occhi”, o a malattie sistemiche quali la Sindrome di Sjogren o l’Ipotiroidismo.
  • Tonometria: fondamentale per la misurazione della pressione interna dell’occhio che, se è troppo elevata, può danneggiare le strutture interne dell’occhio, in particolare il nervo ottico
  • Lavaggio canali oculari: consente di valutare la presenza di una ostruzione lungo le vie lacrimali, che può portare alla proliferazione di batteri e ad infezioni (ad esempio, il flemmone, l’ascesso del sacco lacrimale ed altri)
Oncologia

L’oncologia si occupa della diagnosi e del trattamento di pazienti affetti da neoplasie (tumori) con un approccio multidisciplinare che coinvolge diversi medici specialisti interessati nel trattamento della malattia.

ORL – Otorinolaringoiatria

L’Otorinolaringoiatria (ORL) si occupa di tutte le patologie riguardanti l’orecchio, il naso, la gola ed il collo, sia nel paziente adulto che in età pediatrica, della diagnosi, terapia, prevenzione e riabilitazione delle malattie del distretto cervico-cefalico con l’uso di metodiche e strumentazioni all’avanguardia.

Vengono trattate

  • sordità
  • tutte le patologie infiammatorie e neoplastiche dell’orecchio,
  • patologie malformative, infiammatorie o tumorali del naso, dei seni paranasali e del basicranio anteriore, prevalentemente con chirurgia videoendoscopica mini-invasiva
  • russamento
  • apnee ostruttive notturne
  • disturbi del sonno correlati
  • patologie funzionali, infiammatorie e tumorali delle corde vocali ed in generale di tutta la laringe e faringe, sia mediante interventi endoscopici anche con l’utilizzo del laser, sia con approcci chirurgici funzionali/ricostruttivi o radicali
  • diverticolo ipofaringo-esofegeo (di Zenker)
  • patologie ostruttive della laringe e della trachea
  • patologie delle ghiandole salivari maggiori (parotide, sottomandibolare, sottolinguale), della tiroide e, più in generale, tutte le masse cervicali
  • disturbi delle funzioni deglutitoria, respiratoria e fonatoria.

PRESTAZIONI E TRATTAMENTI

  • Esame audiometrico: è la procedura che consente il rilievo della soglia uditiva per stimoli semplici come i toni puri con lo scopo di misurare la soglia uditiva attraverso la conduzione per via aerea e via ossea, in modo da fornire, una descrizione del “grado” e del “tipo”di deficit uditivo
  • Videotoscopia: permette di visualizzare la membrana timpanica e il canale uditivo esterno per valutare la presenza di tappi di cerume, lesioni o infiammazioni
  • Esame vestibolare: indicato nello studio delle vertigini, serve a valutare la funzionalità dell’apparato vestibolare
  • Irrigazione all’orecchio: consente di lavare determinati materiali fuori dal canale e pulire i detriti rimuovendo i tappi di cerume in modo naturale. L’irrigazione è utile anche a livello di prevenzione delle principali patologie dell’orecchio
  • Visita ORL di controllo
  • Visita specialistica ORL
Ortopedia e Traumatologia

L’Ortopedia e Traumatologia si occupa delle patologie del sistema muscolo-scheletrico, sia di tipo degenerativo che traumatico.
L’ortopedico si occupa della diagnosi e del trattamento delle malattie dell’apparato locomotore conseguenti a traumi ed affezioni degenerative ed infiammatorie delle articolazioni.

Si occupa dei traumi  e delle affezioni alle articolazioni:

  • anca
  • ginocchio
  • spalla
  • tibio-tarsica
  • gomito
  • della mano
  • del piede
  • del polso

anche in chirurgia pediatrica.

Tra le patologie più frequente troviamo:

  • algie vertebrali
  • dolori della colonna vertebrale (artrosi, incidenti stradali, traumi, ecc.)
  • artopatie acute e croniche
  • dolori delle ginocchia
  • spalle e articolazioni di varia origine

Grazie all’integrazione con l’équipe di fisiatri e fisioterapisti, sono possibili percorsi di rieducazione specifici e personalizzati.

PRESTAZIONI:

  • visita specialistica con l’ortopedico
  • rieducazione della mano e del polso
  • rieducazione del passo
  • rieducazione posturale e funzionale
  • rieducazione temporo mandibolare (ATM)
  • rieducazione metabolica
  • rieducazione post trauma
  • rieducazione post chirurgica
Pneumologia

La Pneumologia si occupa di diagnosi e terapia delle Malattie dell’Apparato Respiratorio, del trattamento delle patologie di interesse respiratorio che riguardano le principali malattie a carico del polmone e della pleura, sia di carattere infettivo che oncologico.

Il medico pneumologo tratta tra le principali patologie quali:

  • broncopneumopatia cronica ostruttiva in tutti i suoi gradi di gravità
  • asma bronchiale allergico e non allergico
  • neoplasie polmonari e pleuriche
  • patologia infettive del polmone e della pleura
  • patologia delle apnee del sonno,
  • pneumotorace che frequentemente richiede posizionamento di drenaggio toracico
Proctologia

La Proctologia si occupa della diagnosi e cura delle malattie ano-rettali.

Il proctologo di occupa di

  • turbe della statica rettale
  • stipsi terminale e algìe ribelli
  • affezioni proctologiche tradizionali come emorroidi, ragadi, suppurazioni anali e perianali

Si occupa di patologie organiche quali:

  • emorroidi
  • ragade anale
  • fistola anale
  • cisti pilonidale
  • malattie a trasmissione sessuale
  • prolasso mucoso del retto
  • rettocele
  • polipi del canale anale e del retto basso
  • carcinoma anale

di patologie funzionali:

  • defecazione ostruita
  • incontinenza fecale

Il coloproctologo è un esperto nel trattamento chirurgico e non chirurgico delle malattie del colon e del retto.

Reumatologia

La Reumatologia si occupa di:

  • malattie reumatiche
  • artrite all’esordio
  • artrite reumatoide e spondiloartriti sieronegative
  • malattie reumatiche autoimmuni.

Il reumatologo si occupa della diagnosi e della cura di patologie osteoarticolari sistemiche – quali:

  • artrite reumatoide
  • artrite psoriasica
  • spondilite anchilosante
  • sindrome di Reiter
  • gotta
  • polimialgia reumatica
  • febbre reumatica
  • Paget
  • artrosi
  • osteoporosi

e distrettuali, quali:

  • periartrite di spalla
  • sindrome del tunnel carpale
  • tendiniti
  • fasciti, ecc.

Inoltre, di malattie sistemiche autoimmuni:

  • lupus eritematoso sistemico
  • sclerodermia
  • sindrome di Sjögren
  • connettivite mista e sindromi “overlap”
  • sindrome da antifosfolipidi
  • polimiosite
  • dermatomiosite, ecc.
Senologia oncologica e chirurgica

La Senologia oncologica si occupa della diagnosi e della cura della patologia mammaria.

Il Senologo fornisce alla paziente affetta da malattie della mammella, siano esse benigne o maligne, dei percorsi diagnostico assistenziali rapidi e coordinati per giungere in breve tempo alla corretta diagnosi della malattia e al suo trattamento sia esso medico che chirurgico.

Per la sua delicatezza, il percorso di diagnosi, trattamento e riabilitazione coinvolge equipes di medici ed infermieri che si dedicano in modo esclusivo o preminente alla diagnosi e cura delle malattie della mammella.

Urologia

L’Urologia, dal greco “oyro-ôyron” urina e dal suffisso -logia, è quella branca della medicina che si occupa delle patologie dell’apparato urinario e genitale: reni, ureteri, vescica, prostata, uretra, testicoli e pene. I campi di interesse includono l’endoscopia, la chirurgia minimamente invasiva, la laparoscopia, la robotica e la microchirurgia.

Il Servizio si occupa di ogni tipo di problematica urologica, con particolare enfasi i trattamenti e le prestazioni eseguite includono:

  • Uroflussometria e Studio Urodinamico;
  • Incontinenza Urinaria maschile e femminile e chirurgia associata (TOT; mini-sling; Virtue;
    impianto Sfintere Urinario Artificiale);
  • Disturbi funzionali della vescica e trattamenti associati, incluso iniezione intra-
    detrusoriale di Tossina Botulinica per iperattività vescicale (ambulatoriale ed in anestesia
    locale);
  • Ipertrofia Prostatica Benigna terapia medica e chirurgica;
  • Ostruzione Uretrale, trattamento ambulatoriale o chirurgico;
  • Fimosi e circoncisione, ambulatoriale ed in anestesia locale;
  • Neoplasie della Prostata;
  • Neoplasie della Via Urinaria;
  • Tumore Testicolare, terapia chirurgica;
  • Anomalie congenite della Via Urinaria (malattia del Giunto Pielo-Ureterale ed altre).

Elenco prestazioni

Activities

Asportazione varici, nodi mammari, lipomi e neoformazioni di vario tipo

Vivamus lobortis mi augue, ut rhoncus ex pretium vitae. Donec placerat mauris in est finibus, quis vehicula risus fermentum. Praesent sollicitudin facilisis metus, quis blandit nibh egestas ut. Proin in egestas lacus. Nulla erat eros, varius eget lectus ac, tempus venenatis turpis. Phasellus euismod tincidunt felis ullamcorper malesuada. Suspendisse potenti. Duis pulvinar nisi vel tempus ornare. Duis at mattis nisi, eu porttitor felis. Vivamus sed nulla sagittis, vehicula lorem vel, sollicitudin ligula.

Chirurgia estetica

Viso

  • Blefaroplastica o correzione chirurgica della palpebra superiore e inferiore,
  • Otoplastica o correzione chirurgica dei padiglioni auricolari,
  • Rinoplastica e settoplastica o correzione chirurgica di forma, volume e funzionalità del naso,
  • Mentoplastica o correzione chirurgica del mento,
  • Lifting, liposuzioni, fili di sospensione.

Seno

  • Mastopessi o lifting del seno con o senza protesi,
  • Mastoplastica additiva o ingrandimento chirurgico del seno,
  • Mastoplastica riduttiva o riduzione chirurgica del seno,
  • Correzione dei capezzoli introflessi, sporgenti, soprannumerari o con areola sporgente,
  • Ginecomastia o riduzione del seno maschile, con eventuale asportazione, se presente, della ghiandola mammaria.

Corpo

  • Addominoplastica o riduzione chirurgica dell’adipe in eccesso e cute lassa,
  • Lifting, liposuzioni, fili di sospensione: correzioni chirurgiche e rimodellamento di cosce, braccia, glutei, gambe e addome.
Interventi chirurgici ambulatoriali per neoformazioni della cute, cisti, biopsie, ascessi

Nam sagittis dui metus, nec congue justo tincidunt non. Praesent vitae vestibulum dolor. Sed risus ipsum, interdum in euismod suscipit, blandit nec leo. Cras egestas, felis non convallis eleifend, ante est egestas turpis, sit amet iaculis tortor justo eu enim. Nulla facilisis, velit vel ultricies bibendum, arcu ligula blandit sapien, id tincidunt dui metus non ligula. Morbi eget purus a tellus sagittis lobortis vel sed turpis. Aliquam eros nibh, tincidunt non urna vitae, consectetur scelerisque tortor.

Medicazioni e controlli post chirurgici

Suspendisse est elit, egestas et mauris ac, aliquam ultricies libero. Vivamus pretium accumsan tortor, vel gravida sem pretium vel. Duis pharetra ornare neque ut sodales. Aenean sed congue velit. Nam pellentesque ullamcorper nunc, ut blandit ligula ultricies nec. Vestibulum vestibulum ante finibus vestibulum finibus. Maecenas molestie nec odio eu semper. Integer tortor lacus, commodo a interdum non, feugiat at neque. Praesent leo tellus, varius at tincidunt sed, vestibulum eu dolor. Pellentesque sodales pulvinar felis, eget tincidunt odio elementum ac. Suspendisse elementum elit eget purus interdum, vel consequat dolor rhoncus. Pellentesque condimentum enim id neque placerat, eget finibus urna semper. Fusce sit amet quam ut tortor mattis euismod volutpat eu odio. Nulla non mattis nunc. Sed tincidunt semper ante vitae dapibus. Nulla facilisi.

Visita specialistica del chirurgo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Mauris rhoncus tellus nec dapibus posuere. Vivamus tempor in orci id feugiat. Aenean varius cursus pharetra. Donec tempus urna non facilisis commodo.

Specialisti

Doctors

Albert Azuelos
Specialista in Neurochirurgia
Alberto Corfini
Cardiologia
Alessio Calabrò
Specialista in Angiologia
Alfredo Alberti
Specialista in Epatologia
Andrea Zattin
Fisiatria
Angelo Bruno Ramondo
Specialista in Cardiologia e Pediatria
Antonella Fede
Specialista in Otorinolaringoiatria e Foniatria
Antonella Varotto
Reumatologia
Antonio Paolo Fabrizi
Specialista in Neurochirurgia
Armando Marzari
Cardiologo
Armando Pini
Specialista in malattie dell'apparato cardio vascolare
Carla Villanova
Cardiologia
Carlo Bonvicini
Specialista in Angiologia
Carmelo Alessandro Raciti
Responsabile servizio anestesia reparto chirurgico
Carmelo D’Amico
Chirurgia generale
Carmelo Militello
Chirurgia generale e Gastroenterologia
Christos Frangos
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Claudio Fania
Specialista in Medicina Interna
Claudio Khabbazè
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Corina Vasile
Ginecologia e ostetricia
Cristina Bonofiglio
Specialista in Cardiologia
Daniele Fabris Monterumici
Ortopedia e Traumatologia
Davide Bertolini
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Davide Ranaldo
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Davide Sortini
Dino Sgarabotto
Infettivologo
Doralba Mastrogiacomo
Proctologia
Elena Tonin
Dermatologia e Venereologia
Enrico Proto
Radiologia diagnostica
Fabio Brunato
Chirurgia generale
Federico Tremolada
Ematologia, Gastroenterologia
Filippo Cardillo
Specialista in Ortopedia e Traumatologia, specializzato in protesica e patologie della colonna
Francesca Vasoin
Ginecologia e ostetricia
Francesca Vlassich
Specialista in Anestesia e Rianimazione
Franco Zagato
Anestesia e rianimazione
Giorgio Londei
Dermatologia, Chirurgia Plastica Ricostruttiva
Giorgio Zanchin
Specializzato in Neurologia
Giorgio Zavagno
Chirurgia Generale e Oncologia
Giovanna Graziani
Oculistica
Giovanna Salmistraro
Specialista in Angiologia
Giovanni Carta
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Giuseppe Battaglia
Specialista in Medicina Interna, Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Giuseppe Dodi
Proctologia
Giuseppe Scattolin
Cardiologia
Hela Machiedo
Medicina Fisica e Riabilitazione
Ivo Iob
Neurochirurgia, Neurologia, Anestesia e rianimazione
Laura Frison
Specialista in Proctologia
Lelio Attanasi
Ortopedia e traumatologia
Luca Antonelli
Chirurgo Ortopedico
Lucia Giacon
Medicina di Laboratorio Analisi
Luisa Frizziero
Specializzata in Oftamologia
Marco Cosentino
Urologia e Andrologia
Marco Pavan
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Massimo Capone
Specializzato in Urologia
Mirella Cannito
Radiologia diagnostica
Ottavio Guida
Neurologia
Paola Peron
Medicina Fisica e Riabilitazione
Patrizia Moscardo
Neurologia
Piera Englaro
Endocrinologia
Pierantonio Ostuni
Specialista in Reumatologia e Medicina Interna
Piero Revelli
Oculistica
Pietro D’Agostino
ORL otorinolaringoiatria
Renato Razzolini
Cardiologia
Rosalba Marino
Allergologia e Angiologia
Sara Carpenedo
Medicina Fisica e Riabilitazione
Ute Bauer
Chirurgia Plastica, ricostruttiva ed estetica
Vincenza Argentiero
Neurologia

News

1 MARZO DIRETTA FACEBOOK: LA CHIRURGIA ROBOTICA NELLA PROTESICA DEL GINOCCHIO

La diretta alle 14:45 sulla pagina Facebook della Casa di Cura Villa Maria con il Dr. Davide Bertolini Alle ore 14:45 di venerdì 1 marzo, sulla pagina Facebook della Casa di Cura Villa Maria, andrà in onda una nuova diretta sulla Chirurgia Robotica n

16 APRILE DIRETTA FACEBOOK: LA CHIURGIA DELLA COLONNA VERTEBRALE

La diretta alle 18:30 sulla pagina Facebook della Casa di Cura Villa Maria con il Dr. Luca Antonelli Alle ore 18:30 di martedì 16 aprile, sulla pagina Facebook della Casa di Cura Villa Maria, andrà in onda una nuova diretta sulla Chirurgia della Colo

24 OTTOBRE, INCONTRO CON IL MEDICO: ANDROLOGIA NELL’ATTUALITA’

Martedì 24 ottobre alle ore 20.00, presso la Casa di Cura Villa Maria si svolgerà uno degli appuntamenti del ciclo “Incontri con il medico”, una serie di approfondimenti tematici in materia di salute dedicati ai medici di medicina generale. L’incontr

6 DICEMBRE, DIRETTA FACEBOOK: NUOVE TECNICHE PER LA DISINTOSSICAZIONE DA COCAINA

Il 6 dicembre alle ore 12.00, sulla pagina Facebook di Villa Maria, il Prof. Gallimberti, psichiatra e tossicologo, descriverà in diretta l’innovativo trattamento per la dipendenza da cocaina di cui hanno parlato numerose testate giornalistiche nazio

A VILLA MARIA RIPARTE LA CHIRURGIA ORTOPEDICA

Oggi primo intervento di protesi del ginocchio, grande soddisfazione da parte del dottor Christos Frangos, che ha al suo attivo oltre 6 mila interventi Riprende l’attività chirurgica ortopedica in Casa di cura Villa Maria. L’intervento effettuato que

CARENZA MEDICI: IL 27 OTTOBRE UN CONVEGNO A PADOVA

Si intitola “Carenza di medici, Salute a rischio: problemi prospettive soluzioni” il convegno che si terrà venerdì 27 ottobre 2017, ore 9.30 a Padova, nell’Aula Magna “Galileo Galilei” di Palazzo del Bo. Un convengo organizzato nel cuore  dell’Univer

Casa di Cura Villa Maria, 36 posti letto e 20 nuovi posti di lavoro

L’Amministratore delegato Vincenzo Papes: “Auspichiamo di  poter partire quanto prima con un servizio molto atteso dai pazienti e dalle famiglie di Padova” “Esprimiamo l’apprezzamento per un riconoscimento che arriva dalla Ulss 16, che ha attribuito

CEFALEA ED EMICRANIA CRONICA: NUOVE STRATEGIE DI TRATTAMENTO

Un italiano su sei soffre di cefalea (mal di testa) ed uno su trenta lo soffre in maniera cronica, il che può voler dire anche 15 episodi al mese con una qualità di vita veramente compromessa. Per tale motivo si è sempre più orientati ad intraprender

CORSO ECM: ORTHOBIOLOGIA 2.0: È VERAMENTE POSSIBILE CREARE UN ALGORITMO AL TRATTAMENTO?

Si terrà nella mattinata di sabato 19/05/2018 presso Hotel Crowne Plaza – Padova dalle 8.30 un evento formativo per i medici Da anni la medicina rigenerativa è diventata un’opportunità concreta nella pratica ortopedica quotidiana. Parallelamente all’

DISFUNZIONE ERETTILE SEVERA: LA PROTESI DEL PENE

La disfunzione erettile del pene è un disturbo che impedisce all’uomo di raggiungere e mantenere una sufficiente erezione, circa il 13% della popolazione italiana maschile  soffre di questo disturbo con un età compresa tra i 40 e i 70 anni. La disfun

Il gruppo della sanità privata e convenzionata diventa Veneto

Centro di Medicina in Veneto: grazie a 3 nuove aggregazioni su Verona e Padova, le sedi diventano 15, dieci private e cinque convenzionate. In 7 anni il gruppo è cresciuto, sia per medici specialisti, da 550 a 830, sia per personale dipendente, da 13

INAUGURAZIONE VILLA MARIA, LA NUOVA CASA DI CURA DEI PADOVANI

Inaugurazione Villa Maria: taglio del nastro sabato 23 settembre nella storica sede di via delle Melette, dopo 3 anni di lavori ed un investimento di 9 milioni di euro.  Con 140 posti letto autorizzati ed 101 accreditati, è oggi la più importate stru

LA CASA DI CURA NON CHIUDE AD AGOSTO

La nostra sede rimarrà aperta tutto il mese di agosto, fatta eccezione per il giorno 15. Un’ottima occasione per fare gli esami e gli accertamenti per i quali generalmente non si ha tempo e che perciò si è soliti rimandare. Sono infatti a disposizion

La Casa di cura Villa Maria rilancia anche la degenza a Padova

Avviati in questi giorni i lavori per 34 posti letti al 4° piano, camere singole e doppie nuove, dotate di moderne tecnologie sanitarie e wi fi Grazie ad un ulteriore investimento, prosegue il percorso di riqualificazione della storica Casa di cura,

LA NUOVA CARDIOLOGIA: GRAZIE AI PERCORSI MIRATI È POSSIBILE PREVENIRE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE

La nuova Cardiologia ambulatoriale è situata a piano terra, facilmente raggiungibile anche con carrozzine o lettighe. Dispone di tre ambulatori di cui uno dedicato all’esecuzione ECG (elettrocardiogramma) a riposo, applicazione di Holter dinamico e m

LA NUOVA RISONANZA MAGNETICA “FULL DIGITAL” A VILLA MARIA

Il nuovo macchinario a Villa Maria consente di effettuare esami diagnostici più accurati e veloci La Casa di Cura Villa Maria rinnova il servizio di Radiologia, arricchendolo di una nuova risonanza magnetica da 1,5 Tesla, che rappresenta un nuovo sta

La nuova Villa Maria: entro l’estate giù i veli

Sessant’anni e non sentirli. La casa di cura convenzionata, l’unica nel cuore della città del Santo, sta ripartendo grazie ad oltre 8.2 milioni di euro di investimenti La storica struttura convenzionata, fondata nel 1956 dal dott. Luigi Volpe e dal 2

Mammografia con tomosintesi, un altro passo avanti verso la prevenzione e l’attenzione alle giovani donne

Alla Casa di Cura Villa Maria di Padova, è arrivata la Mammografia digitale 3D con tomosintesi (con l’esclusivo software C-View), tecnologia oggi all’avanguardia per la diagnosi precoce del tumore al seno, attiva da gennaio presso il Servizio di radi

MEDICINA RIGENERATIVA, GRANDE PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO DI PADOVA

Sabato 19 maggio si è svolto presso l’hotel Crowne Plaza di Padova un incontro di aggiornamento scientifico organizzato in collaborazione tra il gruppo di strutture sanitarie Centro di Medicina e l’azienda HTA medica. Il convegno, sotto la guida scie

PADOVA, PER L’INAUGURAZIONE DI VILLA MARIA IL CALORE DELLA CITTÀ

Taglio del nastro con il nuovo sindaco di Padova, Sergio Giordani, e oltre 500 le persone che hanno confermato la presenza alla cerimonia. Dal palco interverranno l’assessore regionale ai servizi sociali Manuela Lanzarin ed il presidente della V comm

PRIMO INTERVENTO DI PROTESI AL GINOCCHIO CON IL ROBOT RIO MAKO A VILLA MARIA

L’equipe del dottor Davide Bertolini ha effettuato lunedì mattina il primo intervento di chirurgia protesica al ginocchio con il robot Rio Mako La piattaforma robotica ad alta tecnologia, già utilizzata negli Stati Uniti da alcuni anni, ma disponibil

PROTESI D’ANCA E GINOCCHIO, IL RAPID RECOVERY

Un percorso di guarigione rapido per i pazienti sottoposti a protesi di anca e ginocchio: è la novità introdotta dal Rapid Recovery di cui parlano in questo video il Dott. Tommaso Vetrugno e il Dott. Marcellino Martino, che operano presso Casa di Cur

Sinergie tra medicale e alberghiero: in Russia per il turismo medicale

La Casa di cura Villa Maria sarà presente a Mosca con il gruppo GB Thermæ Hotels (Gruppo Borile) ad una delle più importanti fiere russe del settore, che vede espositori da 70 paesi e 65 mila visitatori. Il rilancio della Casa di cura Villa Maria pas

SU “IL FATTO QUOTIDIANO” IL METODO GALLIMBERTI PER LA DISINTOSSICAZIONE DA COCAINA

È uscito sabato 2 dicembre sul quotidiano nazionale “Il Fatto Quotidiano” un interessante articolo sull’innovativo protocollo di disintossicazione da cocaina messo a punto dal Dr. Luigi Gallimberti e da lui stesso praticato presso la Casa di Cura Vil

VARICOCELE: UN PERICOLO PER L’INFERTILITÀ MASCHILE

Cos’è il varicocele? È la dilatazione varicosa delle vene che portano il sangue al testicolo. Può provocare una riduzione del volume dei testicoli e danni alle cellule che producono gli spermatozoi che possono portare all’infertilità. Il varicocele n

Villa Maria avvia la collaborazione con un gruppo di 14 cliniche di Mosca

Ortopedici, fisioterapisti e neurologi russi in visita alla Casa di cura convenzionata di via delle Melette, per avviare protocolli condivisi che interessano sia la chirurgia ortopedica sia la riabilitazione Che l’eccellenza della sanità veneta sia p

VILLA MARIA INAUGURA IL NUOVO BLOCCO OPERATORIO

Annunciamo con orgoglio i risultati ottenuti con la ristrutturazione del reparto di chirurgia ortopedica di Casa di Cura Villa Maria. Il rinnovamento ha coinvolto il primo piano, che ospita il nuovo Reparto di chirurgia ortopedica, con la realizzazio

VILLA MARIA RILANCIA LA MEDICINA INTERNA: NUOVO PRIMARIO E DOTAZIONE A 20 POSTI LETTO

Da pochi giorni è operativo in Reparto il dottor Giuseppe Battaglia, già primario a Santorso (VI) A poche settimane dalla inaugurazione del restyling della nuova Radiologia, la Casa di cura convenzionata Villa Maria rilancia anche il Reparto di Medic

VILLA MARIA: CHIRURGIA A PIENO REGIME

La clinica è ora autorizzata per 8 specialità: Chirurgia Generale, Ortopedia e Traumatologia, Oculistica, Day Surgery, Urologia, ORL, Chirurgia Vascolare, Chirurgia Plastica ed Estetica. È entrata a pieno regime l’attività chirurgica della Casa di Cu

Pagine generiche

Generic pages

BlogSalute

Reparti e ricoveri Diagnostica per immagini Esami strumentali Laboratorio Analisi Fisioterapia e Riabilitazione Poliambulatorio BlogSalute Categorie Info Salute: Chirurgia Patologie e Cure Prevenzione 21 febbraio 2019 COSA S’INTENDE PER CHIRURG

Differenza alberghiera
home

L’evoluzione che nasce dai nostri valori Villa Maria Lungodegenza Riabilitativa Ambienti rinnovati per un ricovero con il massimo del comfort Mammografo 3D con Tomosintesi L’eccellenza tecnologica per la diagnosi precoce del tumore al seno, vicino a

News

Reparti e ricoveri Diagnostica per immagini Esami strumentali Laboratorio Analisi Fisioterapia e Riabilitazione Poliambulatorio News 20 maggio 2019 VILLA MARIA RILANCIA LA MEDICINA INTERNA: NUOVO PRIMARIO E DOTAZIONE A 20 POSTI LETTO Da pochi giorni

Pillole di Salute

Reparti e ricoveri Diagnostica per immagini Esami strumentali Laboratorio Analisi Fisioterapia e Riabilitazione Poliambulatorio Pillole di Salute Categorie Pillole di Salute: Chirurgia Patologie e Cure Prevenzione 9 maggio 2019 COS’E’ IL

Ricovero convenzionato
Ricovero privato

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.