Ecografia

Orari

Lunedì – venerdì
8.00 – 12.00
17.00 – 19.00

Recapiti

Tel. 049 8711144

Modalità di accesso

Il servizio di ECOGRAFIA opera in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e privato. Consente di effettuare diagnosi su organi e tessuti corporei; si suddivide in due branche “generali”: ecografia internistica ed ecografia ostetrica ginecologica.

Il Servizio di Ecografia prevede:

  • ecografia internistica, si occupa dello studio delle affezioni legate essenzialmente ai seguenti organi: articolazioni, canali inguinali, collo, ghiandole salivari, linfonodi superficiali di ogni ditretto, mammelle, milza, reni, tessuti molli di ogni distretto, tiroide, fegato, colecisti, linfonodi profondi, pancreas, tubo digerente, prostata, pene, testicoli, vasi addominali, vescica.
  • ecografia ostetrica e ginecologica (in regime privato)
  • ecocolor doppler

Più in dettaglio le prestazioni sono:

  • Ecografia completa
  • Ecografia addominale superiore (fegato e vie biliari, colecisti, splenica, pancreatica, aorta addominale)
  • Ecografia addominale inferiore /pelvica (reni e surreni, ureteri, vescica, prostata)
  • Ecografia addominale completa, superiore, inferiore – pelvica, consente al medico di esplorare gli organi addominali, valutandone la forma, le dimensioni, la struttura. Con l’aggiunta del Doppler, consente di avere informazioni sulla circolazione all’interno dei vasi e sulla vascolarizzazione di eventuali masse.
  • Ecografia articolare
  • Ecografia aorta addominale
  • Ecografia collo (tiroide, ghiandole), questo esame permette lo studio della ghiandola tiroidea alla base del collo, delle ghiandole salivari, delle stazioni linfonodali (sovraclaveari, laterocervicali e sottomandibolari) e delle paratiroidi
  • Ecografia mammaria è un’indagine semplice e sicura che consente di individuare eventuali formazioni all’interno del seno e distiunguere tra quelle a contenuto liquido e quelle a contenuto solido. L’ecografia mammaria si fa solitamente in combinazione con la mammografia digitale come gold standard della diagnosi precoce del tumore al seno.
  • Ecografia muscolo scheletrica e delle parti molli esamina principalmente le strutture molli dell’apparato locomotore: muscoli, tendini, legamenti, borse sinoviali. È indicata per patologie traumatiche, dolori articolari, tumefazioni muscolari e tendinee e patologie degenerative sistemiche a carico del sistema muscolare
  • Ecografia muscolo tendinea analizza le lesioni dell’apparato muscolare, tendineo e legamentoso; consente la valutazione di processi infiammatori o degenerativi spesso causa di dolori o limitazioni funzionali
  • Ecografia testicolare (scrotale) consente di valutare dimensioni, morfologia e struttura del testicolo, dell’epididimo e degli spazi peri-testicolari; consente di evidenziare patologie quali infiammazione dei testicoli (orchite), torsioni, noduli testicolari, presenza di liquido eccessivo nelle borse (idrocele), dilatazione delle vene situate intorno al testicolo (varicocele) e altre
  • Ecografia prostatica transrettale è un esame non doloroso che consente di visualizzare la prostata e ricavare preziose informazioni sulle sue dimensioni e sulle caratteristiche della ghiandola stessa. Attraverso la creazione di immagini sul monitor, consente di individuare eventuali lesioni o formazioni anomale, utili per la valutazione dello stato di salute della prostata, in presenza di dubbi a seguito di visita urologica. Questo esame consente di effettuare una diagnosi precoce di tumore alla prostata o di riscontrare i benefici di una terapia medica intrapresa per risolvere disturbi minzionali.
  • Ecografia ginecologica: consente di valutare l’anatomia dell’utero e delle ovaie, verificando la presenza di eventuali fibromi, cisti, polipi, ecc.  Utile nella valutazione dell’endometrio in menopausa, nei sanguinamenti uterini anomali, nelle irregolarità mestruali, nell’infertilità e nei dolori addominali
  • Ecografia ostetrica: tra gli esami indispensabili per fare diagnosi di fisiologia o patologia su feto, placenta, liquido amniotico; consente di determinare il numero degli embrioni o dei feti, visualizzare l’attività cardiaca fetale, determinare l’epoca di gravidanza, valutare l’anatomia e la crescita fetale, determinare la posizione del feto
  • Ecografia transvaginale: fornisce informazioni sullo spessore dell’endometrio, dando l’indicazione alla biopsia endometriale e/o alla isteroscopia. È un esame di agevole esecuzione e notevolmente affidabile
  • Ecografia morfologica: si esegue tra la 20^ e la 22^ settimana, fornisce utilissime informazioni sull’anatomia del bambino, prevede la valutazione dell’impianto e della struttura della placenta, della quantità di liquido amniotico, del collo dell’utero
  • Ultrascreen (duo test + translucenza nucale): è un test di screening prenatale che si compone di un’ecografia con misurazione della lunghezza cardio-caudale (CRL) e dello spessore della plica nucale del feto (NT) e il prelievo di sangue materno. Le informazioni derivate dall’esito del test sono utili per calcolare il rischio individuale che il bambino sia interessato da un’anomalia cromosomica. Si esegue tra la 11esima e 13esima settimana

Prestazioni in regime privato:

  • Ecografia ginecologica
  • Ecografia ostetrica
  • Ecografia transvaginale
  • Ecografia morfologica
  • Ultrascreen (duo test + translucenza nucale)
  • Ecografia internistica
  • Ecocolor doppler

Prestazioni in regime convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale:

  • Ecografia internistica
  • Ecocolor doppler

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui per tornare al box informativo.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.