Senologia diagnostica

Orari

I nostri orari di prenotazione e informazione
8.00-19.00 dal lunedì al venerdì
8.00-19.00 sabato e domenica

I nostri orari al pubblico
8.00-19.00 tutti i giorni

Recapiti

Tel. 049 8711144

La Senologia diagnostica consente attraverso l’analisi accurata e mirata di immagini radiologiche della mammella, uno studio della struttura più approfondito e preciso. Questo permette una diagnosi più sicura di eventuali tumori localizzati in aree periferiche e dense.

Il Percorso Senologia per la prevenzione del tumore al seno prevede:

  • Mammografia digitale
  • Ecografia mammaria
  • Visita senologica

Mammografia 3D con Tomosintesi

La Mammografia digitale è l’indagine fondamentale nello screening e nella diagnosi precoce del tumore alla mammella.
Grazie alla tecnologia 3D con Tomosintesi , è possibile visualizzare l’immagine su un monitor in tempo reale, con una migliore proiezione dell’area indagata in più strati e con la possibilità di ridurre eventuali proiezioni aggiuntive e quindi assicurare una minore esposizione alle radiazioni.
Per una diagnosi precoce della malattia, il Servizio di Senologia diagnostica effettua un ESAME CLINICO STRUMENTALE DELLA MAMMELLA che prevede:

  • mammografia 3D con Tomosintesi, tecnologia all’avanguardia per una diagnosi più accurata e precisa
  • ecografia mammaria, un’indagine non invasiva e indolore che impiega ultrasuoni a bassa frequenza e alta intensità, sicuri per la salute della donna
  • visita senologica con raccolta dell’anamnesi clinica ed esame completo del seno eseguito dal medico senologo.

Donne in gravidanza e pazienti con casi particolari non possono sottoporsi all’esame; le donne con protesi mammarie possono invece sottoporsi all’esame.

Sfoglia la nostra Brochure Mammografia 3D con Tomosintesi

Il servizio di Senologia esegue inoltre la Risonanza Magnetica Mammaria, l’esame più sensibile che esista oggi in ambito senologico e l’Agobiopsia Ecoguidata.

Risonanza Magnetica Mammaria

La risonanza magnetica mammaria (RMM) è uno strumento diagnostico molto potente, caratterizzato da elevata qualità dell’immagine, che permette di identificare anche noduli molto piccoli, spesso impalpabili e invisibili con le metodiche tradizionali, studiandone la dinamica di vascolarizzazione.

Si tratta di un esame complementare alle tecniche più tradizionali (mammografia ed ecografia mammaria), che per le caratteristiche di elevata sensibilità diagnostica non è applicabile a tutte le pazienti ma solo a casi selezionati, secondo un decalogo definito dalle linee guida della letteratura medico scientifica internazionale.

Agobiopsia ecoguidata

Consiste in un prelievo con ago di alcuni frustoli di tessuto per l’esame istologico, in anestesia locale e nel corso della seduta, nell’ottica della “diagnosi del tumore mammario in un giorno”. Rappresenta attualmente la tecnica standard di prelievo tissutale, risultando di gran lunga più affidabile e diagnostica rispetto all’ago aspirato mammario.

Per indicazioni sulle modalità di accesso clicca qui.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.